Si può ottenere abbastanza resveratrolo dall'uva e dal vino, o è necessaria un'integrazione? La lista di autocontrollo

Avrà sentito dire che bere un bicchiere di vino rosso offre diversi benefici per la salute. Infatti, oltre al contenuto di alcol, il vino rosso contiene anche una quantità significativa di un composto noto come resveratrolo. Questo composto ha guadagnato una notevole popolarità, in quanto i ricercatori hanno condotto diversi studi per stabilire i suoi benefici per la salute. Molti studi hanno rivelato che il resveratrolo può apportare benefici agli esseri umani se consumato in quantità adeguate. Quindi, è sufficiente una ciotola piena di uva o un bicchiere di vino per ottenere una quantità sufficiente di resveratrolo per trarre i suoi benefici per la salute. Scopriamolo.

Resveratrolo nell'uva e quale vino con più resveratrolo. Donna con in mano dell'uva.

Che cos'è il resveratrolo e come funziona?

Il resveratrolo è un composto naturale che si trova in diverse specie vegetali, in particolare nell'uva rossa. Appartiene a un gruppo di composti noti come polifenoli ed è noto per le sue proprietà antiossidanti. Il resveratrolo nell'uva si trova principalmente nella buccia e nei semi. Agisce come parte del meccanismo di difesa di una pianta per proteggersi da funghi nocivi, infezioni microbiche, radiazioni ultraviolette e lesioni.

Si dice che il resveratrolo sia benefico per l'uomo grazie alle sue proprietà antiossidanti. Un eccesso di radicali liberi prodotti nell'organismo può causare danni ai tessuti, alle proteine e al DNA. Come antiossidante, il resveratrolo agisce contro questi radicali liberi, eliminandoli o facilitandone la decomposizione.

Benefici del resveratrolo per la salute

Si ritiene che il resveratrolo presente nei vini favorisca la salute. Molti ricercatori hanno condotto test su animali e in laboratorio per stabilire questo fatto, e si è scoperto che il resveratrolo mostra effettivamente proprietà antivirali, antitumorali e antinfiammatorie. Tuttavia, non bisogna dimenticare che questi risultati non sono confermati a causa di studi limitati condotti sugli esseri umani. Vediamo ora i potenziali benefici per la salute che si possono ottenere integrando regolarmente il resveratrolo nella dieta.

1. Riduce il rischio di malattie cardiache

Il resveratrolo può aiutare a ridurre il rischio di sviluppare malattie cardiache. Questo perché le sue proprietà antiossidanti formano uno strato protettivo nei vasi sanguigni, riducendo così gli effetti dello stress o delle lesioni. Inoltre, si ritiene che il resveratrolo aumenti i livelli di HDL nell'organismo e riduca i livelli di LDL, migliorando la salute del cuore.

2. Abbassa la pressione sanguigna

La pressione sanguigna sistolica è la pressione esercitata sulle pareti dei vasi sanguigni quando il cuore batte e pompa il sangue ai vari organi. È noto che la pressione arteriosa sistolica aumenta con l'età. Il resveratrolo può aiutare ad abbassare la pressione sanguigna, riducendo così le possibilità di sviluppare disturbi cardiaci.

3. Ha proprietà anti-invecchiamento

L'invecchiamento deriva dallo stress ossidativo, in cui le molecole instabili come i radicali liberi vengono prodotte in modo eccessivo nell'organismo. Questi radicali liberi causano danni alle cellule e aggravano i segni dell'invecchiamento. Poiché il resveratrolo è un antiossidante, riduce gli effetti di questi radicali liberi nell'organismo, rallentando così il processo di invecchiamento.

4. Previene la resistenza all'insulina

Il diabete è una condizione in cui la sensibilità dell'organismo all'insulina è ridotta, con conseguente aumento dei livelli di zucchero nel sangue. Il resveratrolo aiuta a prevenire la resistenza all'insulina e a tenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue.

5. Migliora la salute del cervello

Poiché il resveratrolo ha proprietà antinfiammatorie, può contribuire a ridurre i danni ai nervi causati dalla malattia di Alzheimer.

6. Riduce la coagulazione del sangue

I polifenoli come il resveratrolo sono noti per avere un effetto positivo sui coaguli di sangue. Possono ridurre la formazione di coaguli di sangue nei vasi sanguigni e prevenire un'ostruzione.

7. Ha proprietà anti-cancro

Il cancro è la moltiplicazione anormale delle cellule nel corpo. Il resveratrolo può aiutare a sopprimere la crescita delle cellule tumorali e a impedirne la diffusione.

8. Riduce il dolore dell'artrite

Il resveratrolo aiuta nell'artrite, prevenendo i danni alla cartilagine e riducendo il dolore e l'infiammazione delle articolazioni colpite.

Quanto resveratrolo si deve consumare al giorno?

Il resveratrolo non è classificato come un nutriente essenziale e per questo motivo la dose giornaliera raccomandata di questo composto non è specificata. Tuttavia, gli studi hanno suggerito che è necessario un minimo di 500 mg di resveratrolo per ottenere i suoi benefici per la salute. Gli adulti di solito assumono una dose fissa che va da 250 mg a 1 g al giorno sotto forma di integratori. In genere è disponibile sotto forma di pillole da assumere per bocca.

Qual è la quantità di resveratrolo nell'uva e nei vini?

L'uva rossa e i prodotti derivati, come succhi e vini rossi, contengono la quantità più elevata di questo polifenolo rispetto ad altri alimenti. Questo perché la buccia e i semi dell'uva possono rimanere più a lungo nei succhi durante il processo di vinificazione in rosso. Nel caso del vino bianco, la buccia e i semi vengono rimossi molto prima. Pertanto, il resveratrolo viene incorporato meno nel vino. Quindi, se vuole trarre i suoi benefici attraverso il cibo e le fonti vegetali, deve scegliere il vino rosso. Il Pinot nero è un tipo di vino rosso con il più alto contenuto di resveratrolo, pari a 0,27 mg/ 100 ml. Un altro è il St. Laurent.

Tuttavia, se pensa di poter ottenere la dose giornaliera necessaria di resveratrolo solo bevendo vino, si sbaglia. Anche un vino con il più alto contenuto di resveratrolo non sarà sufficiente. La quantità di resveratrolo nei vini è molto inferiore rispetto al fabbisogno giornaliero. Ad esempio, un litro di vino rosso contiene circa 12,59 mg di resveratrolo. Ciò significa che dovrà bere circa 40 litri di vino rosso al giorno per ottenere una dose regolare di 500 mg di questo antiossidante, il che non è assolutamente raccomandabile. Quindi, cosa fare? Prendere degli integratori? Vediamo.

È necessario assumere integratori di resveratrolo?

Ottenere quantità di resveratrolo che migliorano la salute attraverso il cibo e il vino non è possibile, perché la quantità presente è insufficiente. Quindi, le persone ricorrono a integratori giornalieri per ottenere i benefici. Tuttavia, sarebbe meglio parlare con il suo medico curante prima di iniziare a prendere qualsiasi integratore. In questo caso è più critico perché non ci sono prove sufficienti a sostegno dei benefici del resveratrolo per la salute. Sebbene i test sugli animali abbiano mostrato alcune promesse, gli studi clinici sugli esseri umani devono ancora essere eseguiti per confermare la stessa cosa.

Conclusione

Se desidera assumere degli integratori di resveratrolo, non dimentichi di parlarne con il suo medico, in quanto dosi elevate possono causare effetti collaterali indesiderati come nausea, vomito e diarrea. Inoltre, il resveratrolo può interagire con alcuni farmaci come i fluidificanti del sangue e causare complicazioni. Pertanto, informi il suo medico di tutti i farmaci che sta assumendo. A differenza dei farmaci, la FDA non regolamenta gli integratori e non si può essere certi della quantità di resveratrolo presente in un integratore. Quindi, la scelta migliore è quella di attenersi alle fonti naturali di resveratrolo, come l'uva rossa, le arachidi, i pistacchi, i mirtilli e il vino rosso. Bere vino con moderazione è la chiave! La quantità sicura per gli uomini è di 10 once al giorno, mentre per le donne è di 5 once. Tenga presente che le donne in gravidanza e le persone con disturbi cardiaci devono evitare il consumo di alcol in qualsiasi forma.

Riferimenti

  1. https://www.livestrong.com/article/411745-how-much-red-wine-do-you-need-to-get-enough-resveratrol/
  2. https://www.news-medical.net/health/Resveratrol-in-Wines-and-Grapes.aspx
  3. https://www.webmd.com/heart-disease/resveratrol-supplements
  4. https://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/heart-disease/in-depth/red-wine/art-20048281
  5. https://www.longevity.technology/everything-you-need-to-know-about-resveratrol/
  6. https://www.healthline.com/nutrition/resveratrol#TOC_TITLE_HDR_8