Vitamine anti-età: L'elenco completo

L’invecchiamento è un processo che la maggior parte delle persone vorrebbe rallentare. Tuttavia, sebbene l’invecchiamento sia inevitabile, l’aumento della durata della vita umana e il rallentamento del processo di invecchiamento sono al centro della ricerca scientifica da molto tempo. L’infiammazione di basso livello provoca uno stress ossidativo nell’organismo che porta a molte patologie croniche. Le vitamine e gli integratori anti-invecchiamento più efficaci agiscono per contrastare i danni causati da questo stress ossidativo.

Sebbene gli scienziati abbiano identificato molte sostanze con proprietà anti-invecchiamento, ecco un elenco esaustivo di quelle vitamine che possono essere assunte come integratori e che aiutano a decelerare il processo di invecchiamento e a prevenire le malattie legate all’età.

Vitamine anti-invecchiamento - Vitamina C

L’elenco delle vitamine anti-età:

Vitamina C

La vitamina C è una fonte affidabile per rafforzare il sistema immunitario attraverso la produzione di nuove cellule. Nella pelle, il dosaggio di vitamina C protegge dallo stress ossidativo. A meno di dosaggi eccessivi, la vitamina C è addirittura protettiva contro l’invecchiamento precoce. Questo la rende un potente antiossidante.

La vitamina C può anche essere usata come schiarente per affrontare le “macchie del fegato” e l’imbrunimento intorno agli occhi, che sono anch’essi segni di invecchiamento.Sebbene la vitamina C possa essere trovata negli alimenti o assunta sotto forma di integratori, la quantità giornaliera raccomandata per un adulto il limite massimo giornaliero di vitamina C è di 2.000 mg. Per gli adolescenti è di 1.800 mg, per i bambini di 400-1.200 mg al giorno.

Tuttavia, il consumo di quantità eccessive, noto anche come mega-dosaggio di vitamina C. Alcuni studi hanno dimostrato che l’assorbimento della vitamina C diminuisce a meno del 50% quando si assumono quantità superiori a 1000 mg. Può causare effetti collaterali, tra cui, ma non solo, vomito, mal di testa, bruciore di stomaco, insonnia, nausea e diarrea. In alcuni casi, sovraccarica i soggetti affetti da emocromatosi, una condizione ereditaria che causa un eccesso di ferro nel sangue. Sebbene la vitamina C sia un nutriente essenziale, non è mai consigliato un mega-dosaggio di vitamina C.

“Donna

Vitamina D

Una delle vitamine anti-invecchiamento più popolari è nota per essere una vitamina fondamentale per gli atleti.La carenza di vitamina D è una causa diretta di invecchiamento, come il declino cognitivo, la depressione, l’osteoporosi, le malattie cardiovascolari, l’ipertensione, il diabete di tipo 2 e il cancro.

Non è solo un’importante vitamina anti-invecchiamento: nello specifico, la vitamina D contribuisce a migliorare la salute delle ossa, favorendo l’apporto di calcio. Aumenta anche la massa e la forza muscolare, il numero di fibre muscolari utilizzate per brevi scatti di velocità e potenza, regola il sistema immunitario e lo protegge da alcune malattie. La Vitamina D svolge persino un ruolo cruciale nello sviluppo cerebrale e nelle prestazioni cognitive, con l’identificazione di diversi recettori della vitamina D in regioni del cervello che influenzano la cognizione e l’umore.

Un modo per tenere sotto controllo i propri livelli di vitamina D è controllare i livelli nel sangue. Poiché la dose giornaliera raccomandata è di 600 UI, qualsiasi dose inferiore a tale valore viene definita carenza di vitamina D.

Le mandorle contengono vitamina E

Vitamina E

Simile alla vitamina D e K, a vitamina E è una vitamina liposolubile. La vitamina E è un altro antiossidante fondamentale perché protegge le membrane cellulari e previene i danni agli enzimi ad esse associati. La vitamina E agisce proteggendo dalla reticolazione del collagene e blocca l’ossidazione dei lipidi legati all’invecchiamento e alla pelle, favorendo così l’antinvecchiamento. È essenziale per trattare le rughe, le macchie scure e l’elasticità della pelle. Tuttavia, poiché la vitamina E può raggiungere livelli tossici nell’organismo se non controllata, queste vitamine liposolubili devono essere tenute sotto stretto controllo. Gli oli vegetali come l’olio di girasole, i cereali, l’avena, la frutta a guscio e i prodotti caseari sono alcune fonti naturali di vitamina E.

Purovitalis NMN polvere sublinguale tra le migliori vitamine anti-invecchiamento

NMN o mononucleotide di nicotinamide

Il NAD+ o nicotinammide adenina dinucleotide è un composto presente in ogni cellula del corpo. È coinvolto in molti processi critici, tra cui il metabolismo energetico, la riparazione del DNA e l’espressione genica. I precursori del (NAD+) sono il riboside di nicotinammide (NR) e il mononucleotide di nicotinammide (NMN). I livelli di NAD+ diminuiscono con l’età, il che è associato a un declino fisico accelerato. Tuttavia, l’NMN può essere aggiunto direttamente alle cellule senza convertirsi in NAD.

Scegliere di integrare il NMN e NAD fornisce un percorso più diretto per promuovere il metabolismo cellulare. Si tratta di un mezzo più rapido per promuovere l’antinvecchiamento. Inoltre, il nicotinammide mononucleotide migliora anche l’attività e la produzione di insulina, con ulteriori benefici metabolici. In particolare, gli integratori di NMN possono contribuire ad alleviare condizioni metaboliche come il diabete, le malattie del fegato grasso e l’obesità, allungando così la longevità.

Resveratrol

Resveratrol è un polifenolo presente nell’uva, nelle bacche e nelle arachidi ed è noto come sostanza chimica del “vino rosso”. Le sirtuine sono proteine che mantengono le cellule in salute e il gene Sirt1 (sirtuina1) governa la longevità cellulare. Il resveratrolo attiva questi geni specifici chiamati sirtuine, che in studi scientifici hanno aumentato la durata della vita dei moscerini della frutta e dei lieviti.

With its beneficial effects of calorie restriction, resveratrol helps ward off diabetes and heart disease conditions by promoting extended cell life. Most resveratrol supplements come from polygonum cuspidatum, a giant knotweed grown mainly in China and Japan, so the recommended dose for consumption lies between 100 mg and 1 gram per day.

Il resveratrolo è una vitamina anti-invecchiamento contenuta nell'uva.

Quercetin

Il flavonoide più abbondante nella dieta, Quercetina, si trova esplicitamente in mele, cipolle, broccoli, agrumi, pomodori, broccoli e asparagi. Ha proprietà anti-invecchiamento e riduce l’ipertensione e il colesterolo.

La quercetina contribuisce a ridurre l’azione dei radicali liberi e l’invecchiamento cellulare. Questo flavonoide unico agisce come un vero e proprio anti-age naturale, in particolare per combattere l’invecchiamento precoce della pelle, compresa la comparsa di rughe, macchie e cedimenti.

È nota per le sue proprietà antinfiammatorie e immunoprotettive e aiuta a ridurre i danni delle radiazioni solari sulla pelle. Questa è una delle prime cause della comparsa di macchie, segni e rughe.

Fisetina

Un flavonoide presente in vari tipi di frutta e verdura, tra cui fragole, mele, uva e cipolle, la fisetina è il composto senolitico più potente. I senolitici favoriscono l’antinvecchiamento e la fisetina, un estratto vegetale, ne è una fonte eccellente.

La fisetina può rallentare i processi di invecchiamento degenerativo per decenni, grazie a una serie di proprietà biologiche uniche. Aiuta persino a proteggere dal cancro, dal diabete di tipo II e dall’obesità e, nella ricerca umana, a migliorare i risultati nelle vittime di ictus. Aiutando a prevenire i cambiamenti maligni nelle cellule, la fisetina elimina le cellule senescenti disfunzionali e permette alle cellule sane di prosperare.

 

 

 

Acido ialuronico

Potente idratante, l’acido ialuronico è noto per mantenere la pelle luminosa e idratata. In gioventù, la nostra pelle trattiene l’acqua e bilancia l’idratazione. Invecchiando, tendiamo a perdere questa capacità. Ciò si traduce in una visibile perdita di compattezza, duttilità e in una diminuzione dell’aspetto di turgore ed elasticità.

L’acido ialuronico ha anche potenti proprietà anti-invecchiamento. Viene utilizzato come alternativa naturale ai filler sintetici. La caratteristica di idratazione dell’acido ialuronico è significativa per l’invecchiamento della pelle. Ingrediente naturale prodotto dall’organismo e presente ovunque nel corpo, è anche un antiossidante estremamente efficace in quanto gestisce i radicali liberi nelle cellule della pelle, proteggendole dai danni.

Curcumina

È ormai noto che questo elemento possiede potenti proprietà anti-invecchiamento. Il suo potente potenziale antiossidante aiuta a ritardare la senescenza cellulare e promuove la longevità. Si trova in abbondanza nella curcuma, un’antica spezia indiana che dà al curry il suo colore giallo. Assumendo integratori di curcumina e includendo la curcuma nelle ricette alimentari, è possibile aumentare l’assunzione di curcumina. Assumendo quotidianamente integratori da 1 grammo ad alto contenuto di curcumina, potete prepararvi a dire addio all’artrite e alla perdita di massa ossea.
 
Ogni vitamina è una buona vitamina se vi fa sentire bene, in salute e con energia. Un ottimo test consiste nel verificare i livelli di energia nell’arco di 3-6 mesi. Curcumina, vitamina C, vitamina D, nicotinamide mononucleotide e resveratrolo sono solo alcuni degli integratori che hanno dimostrato di avere effetti anti-invecchiamento e di contribuire a rallentare il processo di invecchiamento. Tuttavia, è sempre importante capire che, anche se l’uso di integratori può essere utile, il modo migliore per promuovere la longevità è consumare una dieta nutriente, fare esercizio fisico regolare e ridurre lo stress.