Cos'è il Trans-Resveratrolo e perché è importante per voi

Il resveratrolo è un polifenolo presente in natura in numerose piante, come uva, bacche e arachidi. Il polifenolo è un gruppo di sostanze fitochimiche e micronutrienti presenti negli alimenti e nelle bevande di origine vegetale. Questa sostanza è ideale come integratore alimentare perché ha proprietà antitumorali, antibatteriche e antiossidanti. Parliamo del trans-resveratrolo e del resveratrolo e dei suoi benefici.

Il resveratrolo ha due forme: cis- e trans-resveratrolo. Il trans-resveratrolo è il tipo di resveratrolo che ha diversi potenziali benefici per la salute grazie ai suoi elementi strutturali. Poiché il resveratrolo ha diversi benefici per la salute (dimostrati dagli studi), si può definire il sistema immunitario della natura.

What is trans-resveratrol vs resveratrol, what are the trans resveratrol benefits?

Che cos'è il resveratrolo trans?

È il componente attivo degli integratori di resveratrolo. I benefici del trans-resveratrolo sono numerosi, come la riduzione del rischio di sviluppare malattie articolari, malattie del fegato, morbo di Alzheimer, sclerosi multipla, cataratta, morbo di Parkinson, ecc.

Qual è la differenza tra resveratrolo trans e resveratrolo?

Resveratrolo trans vs resveratrolo

Il principio attivo del resveratrolo è il trans-resveratrolo. La differenza principale tra il trans-resveratrolo e il resveratrolo è che il trans-resveratrolo è il nome di un integratore che contiene polifenoli, che sono antiossidanti. Allo stesso tempo, il secondo è quello che fa il lavoro.

Resveratrolo

Trans-resveratrolo

È un composto polifenolico presente in alcune piante e anche nel vino rosso. Il resveratrolo ha proprietà antiossidanti.

È una fitoalessina polifenolica presente in diverse piante come l'uva. Ha proprietà antiossidanti, antitumorali e antinfiammatorie.

Le piante producono questo fenolo naturale.

Esistono due isomeri del resveratrolo, uno dei quali è il trans-resveratrolo.

È sostanzialmente il nome del prodotto, che è un integratore alimentare.

È il principio attivo presente negli integratori alimentari di resveratrolo.

I benefici del resveratrolo trans rispetto al resveratrolo

Entrambi hanno qualità antinfiammatorie, aiutano a proteggere le cellule e migliorano la salute cardiovascolare. Ma il resveratrolo trans presenta alcuni vantaggi specifici, come la capacità di superare la barriera emato-encefalica. Ciò significa che l'integratore di resveratrolo trans aiuta a difendere il cervello dal deterioramento e dai danni.

Il resveratrolo trans è l'opzione migliore se si vuole proteggere il più possibile la propria salute, perché il resveratrolo non può raggiungere questo obiettivo. Poiché si sa che il resveratrolo trans ha proprietà antiossidanti, esso svolge un ruolo significativo nei benefici del resveratrolo trans.

Il resveratrolo aiuta a mantenere un corpo sano in diversi modi. Aumenta l'attività antiossidante, migliora la salute cardiovascolare e sostiene i normali livelli di zucchero nel sangue. Ma uno dei suoi più importanti benefici per la salute è la capacità di aumentare la longevità. L'assunzione di resveratrolo attiva il SIRT1 nell'organismo. Si tratta di una proteina che aiuta a controllare l'invecchiamento.

Benefici del resveratrolo trans:

  • Aiuta a ridurre l'infiammazione e il dolore articolare abbassando lo stress ossidativo. È quindi molto utile per i pazienti che soffrono di artrite o di qualsiasi altra forma di dolore articolare.
  • Il resveratrolo trans ha anche capacità antitumorali. Neutralizza i radicali liberi e blocca l'espansione delle cellule tumorali. In particolare, i polifenoli sono utili per il cancro al seno, al colon e alla prostata.
  • Il resveratrolo trans ha effetti benefici sulla salute cardiovascolare: migliora la salute dei ventricoli e abbassa la pressione sanguigna. Inoltre, riduce il colesterolo perché ne impedisce l'ossidazione, riducendo il rischio di malattie cardiovascolari.
  • Svolge un ruolo significativo nel controllo delle malattie degenerative. Le più comuni sono l'Alzheimer, il Parkinson e l'artrite reumatoide. Avendo forti proprietà antiossidanti, aiuta a prevenire la neurodegenerazione legata al morbo di Alzheimer. Sembra che interferisca con i frammenti di proteina beta-amiloide, essenziali per lo sviluppo delle placche che sono una caratteristica iconica della malattia di Alzheimer.
  • Il diabete colpisce milioni di persone in tutto il mondo, ma il consumo di resveratrolo può aiutare a gestirlo. Il resveratrolo protegge le cellule beta dalla tossicità del glucosio, ritardando la digestione dell'amido. Inoltre, migliora il controllo glicemico e aiuta a prevenire e gestire il diabete di tipo due.
  • Il resveratrolo è utile anche per combattere l'obesità. Favorisce la riduzione del peso migliorando l'ossidazione degli adipociti e aumentando l'energia. La sua capacità di legarsi alle proteine impedisce al sistema digestivo di scomporre correttamente proteine, lipidi e amidi.

Segni di bisogno del resveratrolo

Il nostro corpo mostra diversi segnali quando non è in forma e, allo stesso modo, ci sono alcuni segnali che indicano che avete bisogno di resveratrolo. Il sangue è uno degli indicatori più critici del bisogno di trans-resveratrolo. Se avete la pressione alta, i grassi nel sangue o scarsi livelli di zucchero nel sangue, è il momento di optare per gli integratori di resveratrolo. È utile anche se avete problemi di grasso nel fegato o livelli elevati di bilirubina.

Poiché sapete che il resveratrolo è disponibile nell'uva, nelle bacche e nel vino, potreste chiedervi perché avete bisogno di un integratore di trans-resveratrolo quando potete facilmente consumare questi frutti. Ma ora che conoscete i vantaggi del resveratrolo trans, dovreste anche conoscere l'importanza del dosaggio. Per capirlo meglio, facciamo un esempio. Quando si beve un bicchiere di vino, significa che si sta assumendo 1 mg di resveratrolo trans. Ne occorrono circa 250 milligrammi, quindi bere 250 bicchieri di vino rosso al giorno non è una soluzione sostenibile o consigliata. Per questo motivo è essenziale assumere integratori di alta qualità, come il resveratrolo liposomiale, che vi aiutino a raggiungere il dosaggio richiesto. Buy Trans-resveratrol liposomal from purovitalis

Vi sorprenderà sapere che il resveratrolo ha una biodisponibilità estremamente bassa, poiché si scompone rapidamente nell'intestino e nel fegato, per cui solo l'1% di esso raggiunge il sangue. I liposomi si legano alla membrana cellulare intestinale, permettendo al resveratrolo di entrare direttamente nella cellula. In questo modo è possibile ottenere i massimi benefici.

Conclusione

Il resveratrolo è un potente antiossidante dal grande potenziale. Si è dimostrato promettente nel trattamento di diverse malattie, come l'artrite e le malattie cardiache. Per assicurarsi di ottenere il massimo da questo potente antiossidante e assumere compresse di resveratrolo, si possono fare diverse cose. Seguire una dieta nutriente, come quella della zona blu, ricca di frutta e verdura fresca. Questo migliorerà l'assorbimento del resveratrolo da parte dell'organismo. In secondo luogo, praticate un'attività fisica regolare. In questo modo aumenterete il flusso sanguigno e distribuirete meglio il resveratrolo in tutto il corpo. Infine, astenetevi dal consumo eccessivo di alcol e dal fumo. Queste pratiche possono contrastare gli effetti benefici del resveratrolo e vanificare i potenziali benefici per la salute.